Meditazione sulla zain

By

Zain

Ti appresti a fare un viaggio e non sai dove ti condurrà.

Sai solo che sei alla ricerca di una parte mancante, forse una donna, forse un uomo o solo l’altra parte di te.

Puoi portare con te solo tre oggetti, tra questi un’ “arma”

 perché il viaggio non sarà privo di pericoli e mostri da affrontare.

Scegli bene, dunque ciò di cui non puoi fare a meno.

Non viaggi solo, nella diligenza ci sono altre 3 persone.

Le conosci già o le vedi per la prima volta ? Come si chiamano?

All’improvviso, quasi senza accorgertene, il carro si è messa in moto.

Ti affacci al finestrino. Cosa vedi ? Dove ti conduce il cammino.

Ora sai che non è più possibile tornare indietro. 

Annunci